Un Dumbo originale

Un Dumbo originale

di Giulia Pagano

Sono andata a vedere il nuovo film della Disney DUMBO e rispetto al vecchio cartone animato che avevo visto ho trovato delle diversità.

La prima differenza è che nel primo Dumbo era un cartone animato disegnato a mano invece il nuovo è un film fatto a computer con attori reali .

La storia è diversa , ad esempio , il nuovo film all’ inizio ci racconta di due bambini che vedono il padre tornato dalla guerra senza un braccio e che da poco avevano perso anche la madre . I bambini hanno un ruolo importante cioè far capire al direttore del circo e al loro padre ( che era il domatore di Dumbo e Jumbo ) che  l’ elefantino sapeva volare .

Nel cartone invece si vedono degli elefanti che stanno salendo su un treno . Tra quelli c’è mamma Jumbo che sta aspettando la “cicogna” e ha paura che non riesca a trovare .

Nel film i bambini mentre stanno giocando con una piuma , la fanno volare nel recinto di Dumbo e lui inizia a starnutire e comincia a volare .

Nel cartone invece , il piccolo elefante , viene deriso da dei bambini maleducati e fa amicizia con Timoteo , che è un topolino affettuoso che lo incoraggia a volare con una piuma in bocca ( dicendogli che era magica ) .

Per salvare un bimbo da un incendio si accorge che sapeva volare davvero .

Nel film viene separato dalla madre Jumbo che viene venduta ad un altro circo mentre nel cartone il piccolo elefante Dumbo viene separato momentaneamente dalla madre , perché lei era diventata aggressiva vedendo un bambino prendere in giro il suo piccolo .

Dumbo nel film alla fine riesce a rincontrare la madre , dopo tante peripezie e vanno a vivere insieme mentre nel cartone , visto che si erano allontanati momentaneamente , lui continua a vivere nel circo mentre la madre va in “pensione” .

Sinceramente mi è piaciuto di più il nuovo film di Dumbo perché mi ha fatto emozionare di più.

Frafra

Frafra

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *