Mangiafuoco, riscoprire il piacere dei giochi da tavola

Mangiafuoco, riscoprire il piacere dei giochi da tavola

di Ilaria Riccardi

I giochi da tavolo sono una valida alternativa ai giochi elettronici che permettono di passare piacevolmente del tempo con amici e famiglia ed inoltre sono un modo divertente di combattere la dipendenza da web e l’isolamento che spesso ne consegue.

Di recente durante la visita fatta alla nostra scuola primaria M.L.King da alcuni membri del personale del punto vendita “Mangiafuoco” di Reggio Emilia ho scoperto due giochi da tavolo molto interessanti : “Super Farmer” e “Codice segreto 13+4”.

Il primo” Super Farmer” è un gioco che stimola la creatività e la logica. Lo scopo del gioco è arrivare ad avere nella fattoria una mandria completa. Si gioca tirando dei dadi dove invece dei numeri ci sono i disegni degli animali, in questo modo si acquistano degli animali che poi si possono scambiare al mercato nel modo più conveniente per il giocatore, chi completa per primo la fattoria vince, ma attenzione al Lupo e alla Volpe che possono capovolgere velocemente la situazione.

IL secondo “Codice segreto 13+4” è un gioco di riflessione e calcolo. In questo gioco sei un agente segreto che deve decifrare un codice di sicurezza prima degli avversari. Il gioco si svolge tirando sei dadi e addizionando, sottraendo, dividendo o moltiplicando i numeri sui dadi tirati che devono essere combinati, tramite le quattro operazioni matematiche, in modo da corrispondere ai numeri della casella su cui avanzare fino ad  arrivare al codice segreto. Vince il giocatore che per primo riesce a decifrare tutti i numeri e arrivare alla casella finale.

Frafra

Frafra

2 pensieri su “Mangiafuoco, riscoprire il piacere dei giochi da tavola

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *