Warriors vs Portland, la magica Nba americana

Warriors vs Portland, la magica Nba americana

di Leonardo Simonelli e Samuele Martino

Scontro di due squadre della Nba, il campionato sportivo di pallacanestro americano e canadese divise in 2 gironi.

I Golden State Warriors dominano il loro girone da primi classificati, questa vittoria gli ha permesso di arrivare ai playoff.

Contro portland Stef Curry ha sfidato suo fratello Seth in semifinale.

I Warriors hanno vinto le prime 3 dare ora vi raccontiamo le azioni più importanti della 4°.

Al 3° minuto Curry parte con la palla entra nell’area e scarta 2 avversari poi appoggia sul canestro e fa il punto del 12 a 9.

A 30 secondi dalla fine del primo tempo, Meyers Leonard di Portland infila una tripla del 36 a 35 per i Worriors.

A 3 minuti dalla fine del 2° tempo sempre Leonard segna un’ altra tripla, per il 69 a 57 Portland risultato del tutto inaspettato.

A 2 secondi dalla fine del primo tempo, Curry arriva a 10 metri dal canestro e infila il 65 a 69 Warriors.

A10 minuti dalla fine del 3° tempo Lillard fa 3 punti scartando un giocatore dei Warriors ed è 75 a 69 Warriors.

Il mitico Curry filtra in mezzo a 2 avversari e segna da 3 quindi 90 a 95 Warriors

Portland prova a tirare un’altra tripla sbaglia curry lancia lungo a Green che fa due punti 102 a 104 Warriors.

Grande canestro di Green al limite dell’ area che dopo un passaggio di Curry tra 2 avvversari e quindi 108 106 per  i Warriors.

A 2 minuti dalla fine della partita lancio lungo di Portland al limite dell’area, passaggio in mezzo e canestro; 111 108 Portland.

Supplementeri sul 111 pari.

Solito assist di Curry a Green, tripla e i Warriors VINCONO 119 a 117 sono in finalissima contro i vincitori dell’ altro girone per contendersi l’ anello. 

Frafra

Frafra

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *