100 anni di cuore granata

100 anni di cuore granata

di Federico Franciosi e Leonardo Simonelli

Per i 100 anni della Reggiana si è tenuta una festa in centro a Reggio Emilia, Il giorno dopo i granata hanno giocato il derby contro il Carpi che si è concluso con la vittoria 2 a 0 per i granata.

Durante il centenario la reggiana ha presentato le tre nuove maglie: la prima granata e blu quella con cui la Reggiana ha giocato la sua prima partita, la seconda è bianca con le strisce del tricolore(creato a Reggio) mentre per i portieri blu.

La partita si è giocata allo stadio città del tricolore di Reggio Emilia.

Nel primo tempo c’è stato il primo gol della Reggiana: calcio d’angolo del Carpi, i granata recuperano palla e partono in contropiede che si conclude con il gol di Marchi.

Nel secondo tempo c’è il raddoppio della Reggiana: perde palla il Carpi così Staiti va sulla fascia e crossa sul primo palo dove Scappini la mette in rete con l’aiuto del palo.

Il raddoppio è arrivato mentre stavamo soffrendo di più.

È da quel momento la partita è diventata molto più equilibrata.

L’arbitro non ha arbitrato molto bene: non fischiava quasi mai i falli, ma soprattutto ha assegnato al Carpi un rigore molto dubbio ma Narduzzo (il portiere della Reggiana) l’ha parato.

Con questa vittoria la Reggiana ha guadagnato il secondo posto in classifica a 2 punti dal Padova ed è davanti al Vicenza di 2 punti.

I granata hanno iniziato bene il campionato e hanno festeggiato il centenario con questa vittoria.

Frafra

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *