Il ricordo di un nonno speciale

Il ricordo di un nonno speciale

di Giada Mattioli

Si chiamava Matteo Prestigiovanni, ed era soprannominato “Uccio” : era una persona molto speciale ma purtroppo è venuta a mancare pochi giorni fa, l’11 novembre. Era mio nonno. Ora senza di lui io mi sento persa e nel mio cuore c’è un’enorme crepa che non si riparerà facilmente.

Per ricordarlo, vorrei raccontarvi la sua storia: negli anni 60 con suo fratello gemello Giovanni,venuto a mancare una decina di anni fa,a Trapani facevano gli arbitri. Era molto conosciuto ma ad un certo punto si trasferì con la sua famiglia a Reggio Emilia. Qui cominciò a lavorare al Mercatone Uno diventando il miglior venditore d’Italia costruendo un’invidiabile carriera.

Ho parlato di mio nonno per dirvi quanto fosse un uomo speciale e per farlo conoscere a tutti.

Frafra

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *