Quando il calcio è un cattivo esempio per tutti

Quando il calcio è un cattivo esempio per tutti

di Nicolò Albertini e Francesco Ruggiero

Il 9 novembre 2019 allo stadio Corini di Brescia, nella partita Brescia-Verona al 10° del secondo tempo sono scattati degli insulti razzisti contro il giocatore del Brescia Mario Balotelli.

Balotelli quando ha sentito i cori ha preso la palla e ha fatto un tiro potentissimo contro la curva del Verona.

La partita è stata sospesa per 3 minuti perché Balotelli aveva minacciato di uscire dal campo .

Questi cori bruttissimi sono stati fatti dai tifosi del Verona perché Balotelli è un ragazzo di colore.

Quando il calcio dà questi cattivi esempi tira fuori il lato peggiore di questo sport popolare e noi ragazzi non siamo d’accordo.

Frafra

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *