E’ uscito il videogioco delle Olimpiadi di Tokio 2020

E’ uscito il videogioco delle Olimpiadi di Tokio 2020

di Sebastiano Simonazzi e Leonardo Simonelli

è tornato sulla Nintendo il videogioco ufficiale delle Olimpiadi in versione Mario e Sonic:Mario vs Sonic ai giochi olimpici di Tokio 2020.

Il gioco completo è uscito l’otto Novembre mentre la demo è stata pubbliacata circa 2 settimane prima.

è stato creato dall’ azienda di videogiochi Sega: la prima edizione(Pechino 2008) è stato pubblicato solo su Wii u, la seguente (Londra 2012) su Wii e Wii u, quella di Rio 2016 su Wii, Wii u e Nintendo 3DS mentre l’ultima:quella che ha riscosso più successo è solo per Nintendo Switch.

La demo è la versione scaricabile e gratis del gioco però con molti meno contenuti.

La vera novità di quest anno è la modalità 1964 che comprende tutti i giochi delle olimpiadi di Tokio ’64 ovviamente con grafica originale del 1964 .

La modalità singolo e multigiocatore comprende tutti gli eventi di Tokio 2020 e tutti quelli delle Olimpiadi del ’64.

In quella online puoi giocare contro giocatori da tutto il mondo.

Nella modalità storia(per un giocatore) Mario e Sonic vengono risucchiati in una console e catapultati nelle Olimpiadi del 1964 dove dovranno vincere medaglie d’oro per tornare nel loro mondo e sbloccare nuovi minigiochi.

Ci sono anche gli eventi sogno: eventi normali modificati con un pizzico di fantasia e sono:

tiro sogno: con un fucile devi colpire bersagli in posti abbastanza insoliti.

Corsa sogno: devi fare una gara di corsa su una pista futuristica a bordo di un hoverboard.

Karate sogno: devi colpire dei nemici con calci e pugni e farli rimbalzare su dei pannelli e se succede, quelle zone diventano tue, vince chi ha più pannelli alla fine del tempo.

Il gioco è molto bello e vi consigliamo di acquistarlo.

Frafra

Frafra

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *