Divertiamoci un po’ con Checco Zalone

Divertiamoci un po’ con Checco Zalone

di Francesco Ruggiero

In questi giorni chiuso forzatamente a casa ho guardato un film che si chiama Tolo Tolo, è un film di Checco Zalone e parla dell’immigrazione e della situazione in Africa. Lo posso consigliare perchè è molto divertente per le battute che ci sono ma allo stesso tempo molto serio perchè spiega come gli immigrati arrivano in Italia e i pericoli a cui vanno incontro mentre fanno questo lungo viaggio.

Il protagonista fugge dall’Italia perchè aveva problemi con la sua famiglia e si rifugia in Africa. La sua famiglia non avendo sue notizie per moltissimo tempo ad un certo punto lo dichiara morto per cercare anche di prendere i soldi dall’assicurazione sulla vita. Lui invece è in Africa, ha incontrato una persona che lo ha aiutato ad ambientarsi, ma nella città dove vivono un giorno arrivano dei nemici che li attaccano e loro sono costretti a fuggire, senza trovare mai un posto sicuro dove poter restare.

Durante questa fuga lui incontra una ragazza di cui si innamora. Lei ha con sè un bambino che dice essere suo figlio, ma più avanti scopriremo che non lo è, ma è figlio di una sua amica che gli ha chiesto di proteggerlo e di riuscire a farlo arrivare in Italia dove vive il padre. Passano tante avventure insieme, una di queste è il viaggio verso l’Italia. Iniziano il viaggio con una barca troppo piccola per le troppe persone che ci sono a bordo. Dopo giorni di viaggio…succede qualcosa di inaspettato… vi lascio con la curiosità di vedere come continua il film.

Il film fa ridere ma lascia l’amaro in bocca, perché fa riflettere sull’immigrazione e sulla disperazione di chi lascia la propria terra per cercare la fortuna e a volte trova la morte.

Frafra

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *