Non smetto di pensare che tutto finirà

Non smetto di pensare che tutto finirà

di Eleonora Saielli

Il Corona Virus è un virus che è arrivato in Italia dalla Cina.

Essendo molto contagioso, e i casi positivi sono in continuo aumento, si è deciso di mettere tutti in quarantena, quindi sono state chiuse anche le scuole.

La prima settimana in cui ero a casa potevo giocare al parco e stare con gli amici, ma adesso che siamo in zona rossa non mi è permesso.

Io vorrei tornare a correre nel  parco che sentivo un po’ mio, anzi nostro. Era bello poter stare con i miei amici, ma adesso sono chiusa in casa  dove riesco a messaggiare solo con altre  amiche, perché gli amici del parco non hanno il telefono, tranne Eva.

Tutti i giorni immagino come sarebbe bello poter tornare a scuola e rivedere  tutti i miei amici e le mie maestre. Non vedo l’ora di tornare a fare scherma e musical.

La mia vita è cambiata, prima era piena di colori, adesso invece è grigia ma spero che con l’arrivo della Pasqua tutto svanisca e il mio mondo torni colorato.

Sono in questa situazione da ormai troppo tempo e i giorni sono lunghi e io mi tengo impegnata ma non posso non avere nostalgia delle mie attività e di tutte le persone che vedo solo in quei casi. Così come mi mancano i miei nonni, i miei cugini e i miei zii.

Io però non smetto di pensare che tutto finirà e che la mia vita tornerà normale, io giocherò di nuovo in compagnia e rivedrò tutte le persone a cui voglio bene.

Frafra

Frafra

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *