Coronavirus, denunce per inosservanza della legge

Coronavirus, denunce per inosservanza della legge

di Tommaso Battistini

Nel parco “CAMPO DI MARTE” due poliziotti in borghese hanno trovato cinque ragazzi di origini straniere che erano riuniti in un area ristretta, in possesso di marijuna in quattro sacchetti di cellophane chiusi ermeticamente, con un peso di 17 grammi.

I ragazzi sono stati denunciati per inosservanza del decreto contro il Coronavirus e possesso di sostanze stupefacienti.

Una signora invece che viaggiava in macchina nella zona sud di Reggio ha cercato di imbrogliare un poliziotto della stradale dicendogli che doveva fare la spesa nel supermercato vicino casa ma in realtà andava verso Modena. Il poliziotto per fortuna l’ha seguita e la donna si è presa una multa per inosservanza della legge.

Frafra

Frafra

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *