Adesso ho solo tanta voglia di normalità

Adesso ho solo tanta voglia di normalità

di Giovanni Falchi

Sto vivendo un periodo diverso dal solito, dove quello che mi circonda ha dell’incredibile.

Tutto è partito da quel giorno, quando la mia vita è stata stravolta, da costrizioni e regole imposte dalla  legge, per salvaguardarci tutti da questa grossa “Pandemia” chiamata COVID-19.

I cittadini del mondo sono stati costretti, per sconfiggere questo virus, a non uscire dalla propria abitazione o a farlo solo per un serio motivo.

Quando potrò riandare fuori di casa mi piacerebbe incontrare tutti i miei amici e ritornare a scuola rivedendo anche i miei professori che mi mancano molto.

La prima cosa che vorrei fare è andare a trovare i miei nonni che sto vedendo solo in videochiamata.

Mi piacerebbe tornare a giocare a pallone nei parchi,  visto che il tempo libero lo dedico alla PlayStation e a scrivere dei testi che non centrano con i compiti settimanali .

La mia vita cambierà in tutto, ma soprattutto nell’ambito scolastico che penso non sarà come prima.

A scuola ci saranno per me turni diversi nelle lezioni e norme igieniche molto severe per cercare di mantenere l’ambiente pulito e disinfettato.

Penso inoltre che sarà così un po’ dappertutto.

Spero che nell’immediato futuro tutto torni alla normalità e che questa “Pandemia” passi al più presto.

Al mondo degli adulti chiedo e spero che si potrà trovare un vaccino per debellare questa malattia.

Nelle mie future giornate avrò bisogno di molta forza d’animo nell’affrontare un lungo periodo difficile pieno di accorgimenti che mi erano del tutto sconosciuti.

Partirò con l’uscire con la mascherina e dovrò cercare di non entrare nei luoghi pubblici affollati, inoltre dovrò ancora usare disinfettanti per le mani cercando di avere una maggiore igiene.

Spero che tutto questo possa finire un giorno per poter tornare alla normalità.

Frafra

Frafra

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *