Quando l’uomo si trasforma nell’animale più crudele

Quando l’uomo si trasforma nell’animale più crudele

di Arianna Adelfio

Questa è la storia…NO! Non è la storia che ci racconta la mamma prima di addormentarci ma una storia tristissima che coinvolge l’uomo e un’elefantessa in dolce attesa.Un’elefantessa indiana, selvatica che era uscita dalla foresta per cercare da mangiare ha trovato la morte per mano dell’uomo, un uomo crudele e senza cuore. Qualcuno che ha imbottito un’ananas con dei petardi e glielo ha offerto e lei lo ha mangiato perchè ha fiducia nell’uomo. Lei non sa che ci sono uomini molto cattivi che si divertono a far soffrire degli animali indifesi. L’esplosione gli ha provocato gravi ferite alla bocca e alla pancia. E’ morta in piedi, mercoledì 3 maggio 2020 immersa nel fiume Velliyard. Voglio pensare che chi ha commesso il brutto gesto si sia pentito e che la coscienza gli suggerisca che se solo fosse stato lui al posto dell’elefantessa!Le autorità indiane hanno aperto un’inchiesta e la polizia ha preso in custodia una persona sospetta. Io penso che se l’uomo non smetterà di distruggere la natura e non rispetterà gli altri esseri viventi per noi non ci sarà scampo.

Frafra

Frafra

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *